Caratteristiche e diametri

Introduzione_Giunti unoflex

Le principali caratteristiche che i GIUNTI UNOFLEX rivendicano, sono di merito elastico ed idraulico: in senso elastico sfruttano il modulo di taglio sia per le sollecitazioni assiali che per quelle flessionali e torsionali, in senso idraulico realizzano il ben noto “Tubo Venturimetrico”. I GIUNTI UNOFLEX vengono utilizzati in coppia per assorbire le dilatazioni delle tubazioni in acciaio conseguenti alla variazione termica o  Δ termico del fluido.

Il GIUNTO UNOFLEX è formato da:

a – corpo elastico “boccaglio”
b – flange
c – ghiera
d – connettore “divergente”
e – guarnizione

Costruiti in lega leggera e a richiesta in acciaio. I corpi elastici sono formati da mescole adatte per le diverse esigenze e per temperature comprese tra –40 °C e +130 °C. Alettature centrali all’interno del connettore contribuiscono a normalizzare il flusso turbolento, riducendo nel contempo le perturbanze soniche proprie e del flusso.
Il Giunto Unoflex riceve il flusso nel senso confermato da una freccia visibile sul connettore.

 
download