Antivibranti-monomolla – Serie P…

Antivibranti-monomolla – Carico sino a 520Kg.

  • PFb

    PFbAltezza: 59 mm 

    CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE

    • n° 1 molla in acciaio armonico UNI EN 10270-1 SH con  superficie  protetta da trattamento cataforetico.
    • n° 2 corpi di contenimento molla: placca di testa formata da una piastra in acciaio rivestita mediante stampaggio ad iniezione di termoplastica ad elevata resistenza meccanica, agli idrocarburi e all’invecchiamento e da una piastra base in acciaio zincato con cave per l’ancoraggio verso terra.
    • n° 2 dischi sagomati con relative bussole bloccano la molla ai corpi di contenimento. Una bussola presenta un foro M8 utilizzata per l’ancoraggio diretto al basamento della macchina sospesa o per l’inserimento del martinetto.
    • n° 1 cuscinetto in elastomero antiolio incollata alla piastra base, consente all’antivibrante di stazionare per attrito, riduce sensibilmente la trasmissione dei rumori dovuti alle alte frequenze.

    A richiesta:

    • Verniciatura della molla a polvere epossidica, secondo la nostra tabella RAL.
    • Martinetto in acciaio zincato o in acciaio inox AISI 304, utilizzato per la registrazione della quota macchina sospesa.

    download

  • PFr

    PFrAltezza: 74 mm 

    CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE

    • n° 1 molla in acciaio armonico UNI EN 10270-1 SH con  superficie  protetta da trattamento cataforetico.
    • n° 2 corpi di contenimento molla: placca di testa formata da una piastra in acciaio rivestita mediante stampaggio ad iniezione di termoplastica ad elevata resistenza meccanica, agli idrocarburi e all’invecchiamento e da una piastra base in acciaio zincato con cave per l’ancoraggio verso terra.
    • n° 2 dischi sagomati con relative bussole bloccano la molla ai corpi di contenimento. Una bussola presenta un foro M8 utilizzata per l’ancoraggio diretto al basamento della macchina sospesa o per l’inserimento del martinetto.
    • n° 1 cuscinetto in elastomero antiolio incollata alla piastra base, consente all’antivibrante di stazionare per attrito, riduce sensibilmente la trasmissione dei rumori dovuti alle alte frequenze.

    A richiesta:

    • Verniciatura della molla a polvere epossidica, secondo la nostra tabella RAL.
    • Martinetto in acciaio zincato o in acciaio inox AISI 304, utilizzato per la registrazione della quota macchina sospesa

    download

  • PF

    PFAltezza: 89 mm 

    CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE

    • n° 1 molla in acciaio armonico UNI EN 10270-1 SH con  superficie  protetta da trattamento cataforetico.
    • n° 2 corpi di contenimento molla: placca di testa formata da una piastra in acciaio rivestita mediante stampaggio ad iniezione di termoplastica ad elevata resistenza meccanica, agli idrocarburi e all’invecchiamento e da una piastra base in acciaio zincato con cave per l’ancoraggio verso terra.
    • n° 2 dischi sagomati con relative bussole bloccano la molla ai corpi di contenimento. Una bussola presenta un foro M8 utilizzata per l’ancoraggio diretto al basamento della macchina sospesa o per l’inserimento del martinetto.
    • n° 1 cuscinetto in elastomero antiolio incollata alla piastra base, consente all’antivibrante di stazionare per attrito, riduce sensibilmente la trasmissione dei rumori dovuti alle alte frequenze.

    A richiesta:

    • Verniciatura della molla a polvere epossidica, secondo la nostra tabella RAL.
    • Martinetto in acciaio zincato o in acciaio inox AISI 304, utilizzato per la registrazione della quota macchina sospesa.

    download

  • PWr – PVr

    PWr___PVrAltezza: 94 mm 

    CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE

    • n° 1 molla in acciaio armonico UNI EN 10270-1 SH con  superficie  protetta da trattamento cataforetico.
    • n° 2 corpi di contenimento molla: placca di testa formata da una piastra in acciaio rivestita mediante stampaggio ad iniezione di termoplastica ad elevata resistenza meccanica, agli idrocarburi e all’invecchiamento e da una piastra base in acciaio zincato con cave per l’ancoraggio verso terra.
    • n° 2 dischi sagomati con relative bussole bloccano la molla ai corpi di contenimento. Una bussola presenta un foro M8 utilizzata per l’ancoraggio diretto al basamento della macchina sospesa o per l’inserimento del martinetto.
    • n° 1 cuscinetto in elastomero antiolio incollata alla piastra base, consente all’antivibrante di stazionare per attrito, riduce sensibilmente la trasmissione dei rumori dovuti alle alte frequenze.

    A richiesta:

    • Verniciatura della molla a polvere epossidica, secondo la nostra tabella RAL.
    • Martinetto in acciaio zincato o in acciaio inox AISI 304, utilizzato per la registrazione della quota macchina sospesa.

    download

  • PW – PV

    PW___PVAltezza: 114 mm 

    CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE

    • n° 1 molla in acciaio armonico UNI EN 10270-1 SH con  superficie  protetta da trattamento cataforetico.
    • n° 2 corpi di contenimento molla: placca di testa formata da una piastra in acciaio rivestita mediante stampaggio ad iniezione di termoplastica ad elevata resistenza meccanica, agli idrocarburi e all’invecchiamento e da una piastra base in acciaio zincato con cave per l’ancoraggio verso terra.
    • n° 2 dischi sagomati con relative bussole bloccano la molla ai corpi di contenimento. Una bussola presenta un foro M8 utilizzata per l’ancoraggio diretto al basamento della macchina sospesa o per l’inserimento del martinetto.
    • n° 1 cuscinetto in elastomero antiolio incollata alla piastra base, consente all’antivibrante di stazionare per attrito, riduce sensibilmente la trasmissione dei rumori dovuti alle alte frequenze.

    A richiesta:

    • Verniciatura della molla a polvere epossidica, secondo la nostra tabella RAL.
    • Martinetto in acciaio zincato o in acciaio inox AISI 304, utilizzato per la registrazione della quota macchina sospesa.

    download

  • PWH – PVH

    PWH___PVHAltezza: 144 mm 

    CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE

    • n° 1 molla in acciaio armonico UNI EN 10270-1 SH con  superficie  protetta da trattamento cataforetico.
    • n° 2 corpi di contenimento molla: placca di testa formata da una piastra in acciaio rivestita mediante stampaggio ad iniezione di termoplastica ad elevata resistenza meccanica, agli idrocarburi e all’invecchiamento e da una piastra base in acciaio zincato con cave per l’ancoraggio verso terra.
    • n° 2 dischi sagomati con relative bussole bloccano la molla ai corpi di contenimento. Una bussola presenta un foro M8 utilizzata per l’ancoraggio diretto al basamento della macchina sospesa o per l’inserimento del martinetto.
    • n° 1 cuscinetto in elastomero antiolio incollata alla piastra base, consente all’antivibrante di stazionare per attrito, riduce sensibilmente la trasmissione dei rumori dovuti alle alte frequenze.

    A richiesta:

    • Verniciatura della molla a polvere epossidica, secondo la nostra tabella RAL.
    • Martinetto in acciaio zincato o in acciaio inox AISI 304, utilizzato per la registrazione della quota macchina sospesa.

    download

Per scoprire tutti i prodotti Soleco, vi invitiamo a visualizzare questa pagina